Il viaggio
Numerosi voli partono dai principali aeroporti italiani verso Djerba,  Monastir e Tunisi. Il costo dei viaggi last-minute, tutto compreso, Ŕ a volte inferiore al costo di un volo di linea.  La Tunisia Ŕ raggiungibile pure in traghetto da Trapani, Cagliari, Genova e Napoli.


Documenti

Per l'ingresso in Tunisia Ŕ richiesto il passaporto. Per chi entra con viaggi organizzati Ŕ sufficiente la carta d’identitÓ e il voucher di prenotazione dell’albergo. Il visto Ŕ richiesto solo per soggiorni superiori ai tre mesi.


Fuso orario

La Tunisia ha lo stesso fuso orario dell’Italia; da maggio a settembre Ŕ in vigore l’ora legale.


Abbigliamento
E' consigliato un abbigliamento pratico, sportivo, informale; cappellino, occhiali da sole, creme protettive; per i tour, abiti pratici, scarpe comode. Per accedere ai luoghi sacri Ŕ richiesto un abbigliamento consono, con spalle e gambe coperte. Lontano dalle localitÓ pi¨ turistiche Ŕ meglio evitare un abbigliamento troppo succinto.


Mezzi di trasporto
Muoversi in Tunisia Ŕ semplice. Per le distanze brevi i taxi sono il mezzo migliore e pi¨ economico. Consiglio di assicurarsi che il tassista faccia partire il tassametro, per evitare contestazioni. Per i tragitti pi¨ lunghi sono perfetti i louages (taxi collettivi). Non hanno orario, ma partono quando sono al completo e collegano le principali localitÓ della Tunisia seguendo tragitti prestabiliti. Infine l'automobile a noleggio, che ha per˛ costi piuttosto elevati.


Cibo
In Tunisia il cibo non Ŕ caro. Un pasto in un ristorantino economico con cucina tradizionale vi costerÓ dai 2 ai 4 euro, in un ristorante medio dai 6 ai 10 euro mentre in un ristorante pi¨ lussuoso o caratteristico si arriva a spendere intorno ai 15 - 25 euro, bevande escluse. I prezzi delle localitÓ turistiche sono leggermente pi¨ elevati rispetto all'interno. Per spendere poco, ci sono le rotisseries, un piatto di pollo arrosto con patatine fritte costa circa 1,5 euro.


Alloggio
Numerose sono le possibilitÓ di alloggio, soprattutto nelle localitÓ costiere. Consiglio strutture di almeno 3 stelle.

Moneta

La moneta tunisina Ŕ il dinaro tunisino (TD): si divide in 1000 millesimi (millimes). Ci sono monete da 5, 10, 20, 50, 100 e 500 millesimi di dinaro e banconote da 5, 10, 20, 30 dinari. Il cambio (ottobre 2005) Ŕ di circa 1 euro per 1,6 TD. Non ci sono limiti all'importazione di valuta estera, ma Ŕ necessario dichiarare, su un apposito modulo, la valuta straniera che viene introdotta qualora superi l'equivalente 1000 dinari (circa 650 Euro). Ricordatevi di conservate le ricevute del cambio per poter riconvertire i dinari non utilizzati. Consiglio di non cambiare grosse somme di denaro, perchŔ Ŕ permesso riconvertire solo il 30% della somma delle ricevute di cambio. E' vietato esportare valuta locale. Negli alberghi e nei migliori ristoranti vengono accettate le principali carte di credito.

Salute

Non sono richieste vaccinazioni. Il livello sanitario Tunisino Ŕ abbastanza buono. Consiglio di seguire le normali cautele sanitarie per quanto riguarda l'alimentazione (evitare verdure crude, carni poco cotte, molluschi, creme, gelati, ghiaccio e latticini freschi, tutti alimenti che con il caldo si deteriorano molto velocemente) e bere solo acqua in bottiglia) per non avere problemi intestinali. I problemi intestinali possono essere conseguenza anche del cambiamento di abitudini alimentari e degli eccessivi sbalzi di temperatura, non  necessariamente sono dovuti a cibi alterati. Per precauzione Ŕ bene portare con sŔ disinfettanti intestinali (come Bimixin o Normix). Utili anche i fermenti lattici e il tŔ alla menta.



Mance
Sono molto gradite ovunque, ma non indispensabili. Conviene tenere a portata di mano moneta spicciola.

Telefono
Per chiamare l’Italia dalla Tunisia il prefisso Ŕ lo 0039 seguito dal numero dell'abbonato, mentre quello per la Tunisia Ŕ lo 00216 seguito dal prefisso della localitÓ senza lo zero e dal numero desiderato.



Numeri utili
Ambasciata Italiana in Tunisia: 3 Rue de Russie, Tunisi, tel. 71321811, fax 71324155. Nei giorni festivi, e solo per i casi di assoluta necessitÓ ed emergenza, un funzionario di turno dell'Ambasciata italiana Ŕ a disposizione al n. tel. 98 301496.
Pronto soccorso: tel. 190
Polizia: tel. 197
Soccorso stradale: tel. 071-806212